Risorse | Superstudio

Superstudio

Via Guido Panciroli 17/a
42121 Reggio Emilia
email: info@fotosuperstudio.it
www.fotosuperstudio.it

Attività

Fotografia

Il nostro studio si occupa di fotografia da oltre 25 anni, in particolare nel campo della produzione d’immagini di company profile e comunicazione aziendale ed istituzionale, oltre che nella realizzazione di fotografia d’architettura. Siamo stati i primi a Reggio Emilia ad affrontare la fotografia digitale elaborando immagini fin dal 1995 e rimanendo sempre recettivi alle innovazioni tecnologiche applicate alla nostra attività. Partecipiamo come relatori ed insegnanti a Workshop e corsi di fotografia, e sviluppiamo costantemente ricerche personali parallelamente all'attività professionale. Soci titolari BRUNO CATTANI Inizia a fotografare nel 1982 Dal 1996 svolge una ricerca fotografica sui "Luoghi dell'arte " arricchendo la sua raccolta di immagini in vari musei d'Europa. Nel 1999 dopo diverse mostre personali in Italia e all'estero,vengono acquisite diverse fotografie dagli Archives Photographiques du Musée du Louvre, dagli Archives Photographiques du Musée Rodin e dalla Maison Européenne de la Photographie di Parigi e da altretante istituzioni francesi,Svizzere e Americane. Nello stesso anno riceve un incarico dal Musée Rodin per un lavoro sulla statuaria di Rodin conservata nel museo. Nel 2000 riceve un incarico dal conservatore alla statuaria del Musée du Louvre per una ricerca sulle opere di Maillol esposte nei giardini del museo. Nello stesso periodo viene invitato dalla E'cole Nationale Supèrieure Des Beaux - Arts di Parigi per una ricerca fotografica sulla statuaria conservata nella scuola Una sua fotografia del Cortile dei Musei Capitolini,a Roma,figura nell’esposizione “D’après l’Antique”, presentata nel mese di ottobre 2000 al Museo del Louvre. Riceve un’invito dall’istituto Nazionale per la Grafica e Calcografia a Roma per eseguire un lavoro su palazzo Poli sede dell’istituto. Nel 2001 la Soprintendenza Archeologica di Pompei commissiona un lavoro fotografico sul sito archeologico stesso. GIULIANO FERRARI Fotografo professionista dal 1985. E’ docente di corsi fotografici, ed al lavoro quotidiano affianca una visione fotografica personale, in prevalenza dedicata al territorio ed alla gente d’Emilia, finalizzata alla produzione di pubblicazioni e mostre d’autore. Nelle ultime ricerche fotografiche, con l’utilizzo delle tecnologie digitali, ha esplorato nuovi linguaggi, spostandosi dal reportage documentario ad una visione più fantastica. Ha pubblicato diversi libri di cui due dedicati a Reggio Emilia, ed ha esposto immagini in varie mostre, personali e collettive, in Italia e all’estero. Dal 2000 è giudice nazionale ed internazionale nel conferimento della certificazione italiana ed europea della fotografia professionale (QIP-QEP). Dal 2003 al 2006 è stato responsabile mostre e cultura del Fondo Internazionale Orvieto Fotografia. Sue immagini sono conservate in musei pubblici e privati, italiani e stranieri, tra cui la Bibliothèque nationale de France di Parigi ed ha conseguito, primo in Italia, la certificazione europea per la fotografia professionale di reportage (Qualified European Photographer) conferitagli dalla Federation of European professional Photographers